menu

“Ma gli androidi mangiano spaghetti elettrici?”

Segnaliamo un’antologia di racconti di fantascienza appena uscita, pubblicata dalla casa editrice Della Vigna e incentrata sul tema che caratterizzerà l’Expo 2015: nutrire il pianeta (e il futuro). Cos’è il cibo, in che modo influirà sul futuro e sull’umanità? Diciannove autori hanno immaginato il futuro dell’alimentazione, ognuno con implicazioni e proiezioni differenti. L’antologia è stata curata da Marco Minicangeli, Grancesco Grasso e Massimo Mongai.

Ci siamo anche noi: Giulia Abbate con “Calendario della Semina” e Elena Di Fazio con “Più uguali degli altri”.

androidi1

Assieme all’antologia è nato anche il sito di Eatalian Sci-Fi, nel quale troverete non solo le info su questa specifica pubblicazione, ma una serie di approfondimenti sul tema, racconti, interviste e tanto altro materiale.

androidi2

Il connubio fantascienza-cibo mi ha subito fatto pensare a un bellissimo romanzo che abbiamo recensito due anni fa e che tratta proprio questo argomento: “Sotto la pelle” di Michel Faber (dal quale è nel frattempo stato tratto un film con Scarlett Johansson).

Si tratta di un argomento impegnativo, ricco di implicazioni e risvolti inquietanti. Se siete curiosi di sapere come gli italiani vedono il futuro alimentare del mondo, è l’antologia che fa per voi!

Il post ti è piaciuto? Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *