menu

L’interruzione di pagina: usiamola!

Nelle scorse settimane abbiamo affrontato il problema degli stili di paragrafo, spiegando perché è importante usarli e, soprattutto, come impostarli.
Abbiamo anche detto che non si tratta di un obbligo, ma di un plus che ci permette di lavorare su un file ordinato e facilita le cose a chi interviene sullo stesso file dopo di noi.

[Per approfondire leggi i due post:

Oggi parliamo di un altro strumento tanto importante quanto dimenticato: l’interruzione di pagina.



Quando si arriva alla fine di un capitolo, che magari si interrompe a metà pagina, e si deve passare direttamente a quella successiva per iniziare il capitolo successivo, è istinto comune utilizzare il tasto Invio. Premendolo cinque, dieci, cento volte, si arriva pian piano alla pagina seguente.

Questa abitudine è sbagliatissima e c’è un girone dantesco specifico per chi lo fa, sappiatelo!

Oggi spiegheremo come utilizzare, invece, lo strumento corretto: l’interruzione di pagina!

Il tasto Invio per andare a capo non deve essere mai usato più di una volta. Quando occorre inserire spaziature verticali più ampie, ci sono dei mezzi specifici per farlo. Perché?

  1. Le spaziature inserite col tasto Invio non hanno dimensioni standard e dipendono da variabili di visualizzazione che cambiano da pc a pc, da programma a programma.
    Di conseguenza, ciò che visualizzi può risultare completamente sballato sullo schermo di chi ti leggerà. Per esempio, basta ingrandire o ridurre le dimensioni del font o della pagina, ed ecco che salta tutto;
  2. essendo un errore, le spaziature multiple inserite senza criterio andranno eliminate manualmente da chi correggerà le bozze, aumentando la mole di lavoro e il tempo perso per entrambi.

Word e tutti gli altri programmi di videoscrittura mettono a disposizione uno strumento apposito: l’interruzione di pagina.

Quando arriviamo alla fine di un capitolo e vogliamo passare direttamente alla pagina successiva, invece di utilizzare il tasto Invio, dobbiamo cliccare su Inserisci –> Interruzione di pagina.

L’interruzione di pagina verrà visualizzata in modo standard e uniforme su tutti i pc e programmi usati successivamente per leggere o modificare il file.

Per darti un’idea del disastro creato dall’overdose di a capo, ecco cosa appare quando attiviamo il comando mostra/nascondi. Il comando mostra/nascondi permette di visualizzare TUTTE le battute oltre ai caratteri, e indica tutte le formattazioni, compresi gli spazi. Lo trovi nel menu HOME di Word, contrassegnato dall’icona dell’a capo:

 

I simboli che vedi sulla sinistra indicano gli a capo multipli, che non dovrebbero essere lì.

Senza contare che io lo visualizzo come desidero (fine del capitolo su una pagina, inizio del nuovo capitolo al principio di quella successiva); ma che accade se ingrandisco il font?

Ecco che lo stratagemma (errato) dell’Invio multiplo non funziona più!

Eliminiamo gli a capo e inseriamo, invece, l’interruzione di pagina.

Ecco come apparirà:

e resterà lì, immutata, che cambino il font o la dimensione della pagina.

Ricordiamo, quindi: quando concludiamo un capitolo e vogliamo passare subito alla pagina successiva, utilizziamo sempre il comando Inserisci –> Interruzione di pagina.

È facilissimo e aiuterà tutti a lavorare meglio! 🙂

Serve aiuto per impaginare il tuo manoscritto? Contattaci!

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *