IPSE DIXIT: la grande sfida

“L’imitazione costituisce naturalmente un pericolo potenziale. Nella vita dello scrittore c’è quasi sempre un momento in cui si manifesta l’influenza degli scrittori più amati, ma l’imitazione in genere si esaurisce presto.  Nessun vero talento può sopportare così a lungo ciò che alla fine diventa un peso. D’altra parte, se uno scrittore non vale, anche con l’aiuto di un modello da imitare non andrà molto lontano.”

Wallace Stegner, “Come si diventa scrittori”

 

Buongiorno a tutti! “Oggi è sabato, domani non si va a scuola” cantava Pino Daniele per celebrare un giorno tanto amato da studenti, lavoratori e poeti.
Ho avuto un’idea: dedicare questa giornata di semiriposo all’ ipse dixit. Tutti i sabati posteremo un aforisma o una citazione, naturalmente a tema: la scrittura, la lettura, la letteratura. Il libro è il nostro totem!

La possibilità di citazione, però, è aperta a tutti: chi vuole può inserire nei commenti una frase letteraria, e sabato prossimo, insieme al nuovo aforisma scelto da noi, “premieremo” quello che ci ha colpite di più, motivandone la scelta nel post.

Mi sembra un bel giochino… spero che continui, ma è ovvio, dipende dalla quantità e qualità dei commenti. Al mio segnale, scatenate l’inferno.

Condividi il post

3 Replies to “IPSE DIXIT: la grande sfida”

  1. matto81 ha detto:

    Guarda a me dà problemi col banner. Non mi apre più il vostro sito Studio83.info ditemi voi!

  2. utente anonimo ha detto:

    errata corrige:

    accatatavillo e non accatativillo

    ro.

  3. giuliaS83 ha detto:

    Grazie della segnalazione, errore rimediato. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *