menu

Tenax

Abbiamo letto per voi “Tenax“, di Fabrizio Bianchini. Fabrizio è un autore che seguiamo da tanto, con grande interesse: ci contattò per recensire il suo esordio “La banda del grano” e lo rileggemmo poi in un secondo lavoro in coppia con Alberto Cola: “Rotte  clandestine“. Fabrizio continua nel suo percorso e devo dire che a distanza di anni è bello guardarsi indietro, anche come recensori, e prendere atto di un percorso di crescita che siamo felici di aver testimoniato.

Buona lettura!

Fabrizio, in arte Dj Pretty, è il maschio alfa della movida maceratese, leader devoto del suo branco, dongiovanni a ritmo serrato; niente di tutto questo lo rende però immune ai momenti di lucidità, nei quali il personaggio tira fuori una visione critica di se stesso e del proprio mondo, né all’amore, incarnato dalla studentessa Chiara.

Continua a leggere la recensione


 

Condividi il post

One Reply to “Tenax”

  1. fabbrizio ha detto:

    grazie per la lusinghiera recensione, e per aver centrato lo spirito del romanzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *