Promuovi il tuo libro con un mini audiolibro!

Un breve post dal blog di Lulu.com ci spiega come realizzare file audio tratti dal vostro libro, per promuovere in modo più efficace la pubblicazione.

L’ho trovato intelligente, divertente e l’idea è davvero carina, quindi vi propongo la mia traduzione. Nel testo, ho mantenuto la definizione audiolibro, anche se parliamo di un abstract e non del libro completo.

 

…ma vedi di non fumare mentre registri, non siamo più negli anni ’40!

Quando si pubblica un e-book, promuoverlo magari con release di qualche capitolo, o con un’intervista all’autore, è una mossa intelligente. E che ne pensi di un file audio tratto dal libro, per promuoverlo ancora meglio?

Produrre un audiolibro può richiedere molto tempo, ma è divertente e può rendere il tuo libro disponibile per una maggiore varietà di media. Puoi scegliere un bel passo, magari una scena divertente, o un passaggio illustrativo, che diffuso gratuitamente dal tuo sito web ti aiuterà a promuovere il libro.

Ed ecco una breve guida su come creare il tuo audiolibro gratis.

1)      Procurati un programma di audio editing. Se non possiedi un software di audio editing professionale, come Protools o Abledon, non preoccuparti! Audacity è un software free incredibilmente semplice da usare, e gira su quasi tutti i sistemi operativi. E se hai un microfono integrato nel PC,  sei pronto a registrare.

2)      Scegli un abstract da incidere. Se sei all’inizio, datti un obiettivo raggiungibile. Inutile puntare a registrare il libro per intero. Pensa invece a concentrarti su una scena o un capitolo che trovi particolarmente di impatto, e magari che includa una buona varietà di personaggi, per inserire nella registrazione qualche recitato efficace.

3)      Scrittura! Realizza il tuo audiolibro leggendolo tu stesso, o dividendoti le parti della narrazione con amici o colleghi ai quali assegni un ruolo preciso. Non avrai bisogno di trovarti nello stesso luogo con loro che registrano, potete registrare parti diverse in momenti diversi.

4)      Edita. Cerca di produrre una registrazione più pulita possibile: elimina le pause, correggi i rumori di fondo, riregistra le parti venute male. Se non hai mai editato un file audio prima d’ora, potrebbe essere necessaria un po’ di pratica per diventare efficace.

5)      Aggiungi un po’ di personalità. Qui potrai divertirti un mondo: aggiungi della musica di sottofondo e qualche effetto sonoro per animare la tua registrazione. Anche solo un paio di aggiunte possono cambiare completamente la qualità dell’audiolibro. Per musica di sottofondo libera da copyright e con licenza Creative Commons, cerca qui: Free Music Archive.  Per gli effetti sonori, fatti un giro su  FreeSound.

6)      Posta. Dopo esserti assicurato che tutto è perfetto (e fallo ascoltare prima a qualche amico) pubblica l’audiolibro! Rendilo disponibile in un formato compatto come l’Mp3. Puoi anche renderlo disponibile in streaming su Soundcloud.

E ora che hai gli strumenti giusti… azione!

Qualcuno ha mai fatto un audio libro? Com’è andata?

Noi abbiamo fatto di più: ispirate dal post e incoraggiate dal nostro esperto di musica e booktrailer, abbiamo realizzato una serie di VideoEstratti dei nostri racconti di fantascienza pubblicati in “Lezioni Sul Domani”. Li trovi nella playlist di YouTube “Video Estratti” . Che ne pensi? Ti piacciono?

E tu cosa stai facendo per promuovere il tuo libro… o cosa pensi sia utile, in generale, per una promozione low-cost efficace?

Condividi il post

One Reply to “Promuovi il tuo libro con un mini audiolibro!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *