menu

Biblioteche rumorose

Chiunque legga (o studi) in biblioteca sa bene che ci sono delle regole: queste ultime sono necessarie per tutelare chi ha bisogno di silenzio e concentrazione. Sappiamo anche, però, che spesso molti soggetti non rispettano tali regole, disturbando gli altri e creando confusione. Cellulari accesi, brusio in sottofondo, schiamazzi…

Questo simpaticissimo video in stile candid camera mostra situazioni assurde all’interno di una biblioteca, con le relative reazioni dei lettori. 

E voi, avete da raccontare qualche aneddoto in proposito?

Condividi il post

2 Replies to “Biblioteche rumorose”

  1. Massimo Cortese ha detto:

    E’ un video simpatico e provocatorio al tempo stesso.

    1. ElenaS83 ha detto:

      Vero!
      Per quanto riguarda gli aneddoti, ne ho solo uno: anni fa, mentre studiavo in biblioteca, un ragazzo prese… fuoco! Era uscito a fumare e la cicca, gettata via, era finita nel risvolto dei jeans senza che se ne accorgesse. Rientrato come se niente fosse, è stato avvisato da un altro studente ed è corso in bagno a spegnere le fiamme.
      Morale: le sigarette vanno spente negli appositi posaceneri!

Rispondi a Massimo Cortese Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *