#unlibroèunlibro : e il prezzo?

#unlibroèunlibro è stata una campagna di opinione volta a far abbassare l’IVA sugli ebook, che era pari a quella di altri prodotti al 22%, e a uniformarla a quella dei libri, al 4%. L’ha promossa l’Associazione Italiana Editori e ha avuto successo: ora anche la tassazione sugli ebook è al 4%,  sempre di testi stiamo parlando e se la carta  è cultura non si capisce perché il byte no. Evviva!

Ma. Ma in questa storia ci sono come sempre varie sfaccettature, una è quella presentataci dall’associazione dei consumatori Altroconsumo.

Ebook: scende l’IVA ma non i prezzi“, da Altroconsumo , Marzo 2015

L’IVA sugli ebook è finalmente uguale a quella dei libri di carta: dal 1 gennaio è passata dal 22% al 4%. Era da anni che gli editori chiedevano omogeneità di trattamento fiscale tra i libri di carta e quelli elettronici, perché non importa su quale upporto sia, “un libro è un libro”. Questo lo slogan della (giustissima) campagna promossa dall’Associazione Itaiana Editori (AIE) e da noi supportata. Ora però che la tassazione è scesa, gli editori non abbassano i prezzi e si intascano tutti i benefici della riduzione. Una condotta davvero scorretta: l’IVA è l’imposta sui consumi e il suo abbassamento sarebbe dovuto andare a esclusivo beneficio dei consumatori. Altroconsumo lo ha segnalato all’Antitrust, chiedendo di verificare se la decisione comune a tutti gli editori italiani di mantenere inalterati i prezzi possa costituire una violazione delle regole in materia di concorrenza.

Bene. E male.

Male perché la condotta dell’AIE e di certi editori in questo caso io la trovo davvero un po’ assurda. Campagne di opinione, appelli alla cultura, richiami svolazzanti ai lettori… valgono solo quando sono strumenti per fare i propri interessi?

Bene perché esistono associazioni e consumatori attenti che in questo caso stanno usando gli strumenti a disposizione per farsi valere, e perché la percezione comune è che #unlibroèunlibro, ok, ma un ebook deve costare meno punto e basta.

Il giusto prezzo di un ebook, come sottolinea anche un sondaggio del blog pianetaebook, si aggira intorno ai 3,00 € per i lettori. Secondo me non deve superare i 5,00 €.

(Ci sono anche ebook e risorse gratuite, comunque. Date un’occhiata alla nostra lista di ebook e audiolibri free.)

Voi che ne dite? Quanto deve costare un ebook? Avete mai acquistato un ebook che costasse più di 10,00 €?

 

 

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *