menu

Halloween! – Consigli di lettura

La ricorrenza di Ognissanti è ormai entrata a far parte del nostro calendario, specialmente per chi ha bambini.

La vecchia festa celtica di Halloween, importata, rivestita e riesportata dagli implacabili statunitensi, è all’insegna dei travestimenti, dei dolci, dei brividi scherzosi.

biscotti-per-halloween

Ma anche, perché no?, di letture a tema che ci aiutano a contestualizzare questa festa interessante, e per alcuni versi ancora misteriosa.

Non tutti sanno, ad esempio, che la ricorrenza di Ognissanti ha una lunga storia anche qui in Italia, a partire dai nostri avi latini. Ne parla un articolo molto interessante, dal blog La Storia Viva: Il 31 ottobre festeggiate pure, ma almeno sappiate cos’è!

Dal 31 ottobre fino all’estate di San Martino l’11 di novembre, nel nostro paese sono molte le tradizioni e le feste folcloristiche dedicate al ritorno dei morti. Ce lo raccontano Eraldo Bandini e Giuseppe Bellosi, autori di uno studio intitolato: Halloween. Origini, significato e tradizione di una festa antica anche in Italia.

Come non citare inoltre le DUE guide definitive dedicate all’horror? Si tratta della Guida al cinema Horror e della Guida alla Letteratura Horror, pubblicate da Odoya e davvero ben scritte, interessanti e uniche, grazie al taglio critico impresso dai curatori Pizzo, Catalano, Chiavini e Tetro.

Parlando di fiction, le proposte sono moltissime e operare una selezione non è scontato né semplice! Ecco le nostre proposte, basate su un opinabilissimo gusto personale, più qualche considerazione legata alla qualità intrinseca delle pubblicazioni.

Henry S. Whitehead, Terrore nero (e altri racconti del ciclo di Gerald Canevin)

Una pubblicazione fresca di stampa che racchiude i migliori racconti del Reverendo Whitehead, amico e collega di H.P. Lovercraft e autore di storie di fantasmi “macchiate” di voodoo e di suggestioni weird. Una lettura sicuramente diversa e stimolante, grazie anche alla prosa elegante e scorrevole e al personaggio di Canevin, un investigatore dell’occulto che si muove nel suggestivo scenario dei Caraibi più neri e bizzarri.

Ray Bradbury, Ritornati dalla polvere

Abbiamo già citato più volte il capolavoro bradburiano “L’Albero di Halloween”, che vi consigliamo di riscoprire anche insieme ai bambini. “Ritornati dalla polvere” è un romanzo diverso, ugualmente suggestivo e orrorifico, che racconta la riunione familiare di un clan molto, molto particolare. La scrittura di Bradbury, colorata, densa e affascinante, ben si accorda alla polifonia di creature soprannaturali, tra le quali svetta la fragile Constance con i suoi inquietanti poteri.

Da dove vengono? Dalla polvere. Dove vanno? Verso la tomba. È sangue che scorre nelle loro vene? No: è il vento della notte. Che cosa pulsa nella loro testa? Il verme. Che cosa parla attraverso le loro bocche? Il rospo. Che cosa guarda attraverso i loro occhi? Il serpente. Che cosa ode attraverso le loro orecchie? L’abisso tra le stelle. Scatenano il temporale umano per le anime, divorano la carne della ragione, riempiono le tombe di peccatori. Si agitano freneticamente. Corrono come scarafaggi, strisciano, tessono, filtrano, si agitano, fanno oscurare tutte le lune, e rannuvolano le acque chiare. La ragnatela li ode, trema.. si spezza. Questo è il popolo dell’autunno. Guardatevi da loro.

Stephen King, Le notti di Salem

Questo è quello che io considero IL romanzo moderno dell’orrore. Anche se forse contiene qualche decina di pagine di troppo, “Le notti di Salem” è un libro pressoché perfetto, dove la lotta tra Bene e Male si estrinseca nella disperata battaglia di un gruppo di persone contro un terribile vampiro arrivato a Salem per fare danni. Una storia moderna e insieme antica, uno stile che non lascia respiro, personaggi sfaccettati e complessi. E un dialogo costante con il “Dracula” di Bram Stoker, che King ricorda (procuratevi l’edizione con la sua nuova introduzione!), cita, imita, ma anche varia, approfondisce e trasforma attraverso l’evoluzione e le scelte dei suoi personaggi. Un libro bellissimo che vi farà tremare di piacere e di paura!

Autori Vari, I Ritornanti

La nostra antologia di racconti del terrore non intende certo competere con mostri sacri come Bradbury e King! Se però avete voglia di variazioni sul tema, i racconti che abbiamo selezionato fanno al caso vostro. Dieci variazioni sul tema del Ritornante, che danno vita a tanti diversi mostri e scenari paurosi.

Avete avuto abbastanza brividi? Spero proprio di no, e vi do appuntamento al prossimo post che sarà dedicato ai Consigli di Lettura a tema Halloween… per bambini e ragazzi! Buh!

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *