menu

Dimenticami, trovami, sognami di Andrea Viscusi – Scrittori italiani di oggi

“Dimenticami Trovami Sognami” è il romanzo d’esordio di Andrea Viscusi, autore scelto come “apripista italiano” dalle Edizioni Zona 42, una casa editrice “di fantascienza e altre meraviglie”.

Zona 42 è una casa editrice giovane, ma che ha già fatto parlare di sé per la qualità delle sue proposte e la cura del libri, sotto ogni aspetto. Dalla scelta dei nomi da pubblicare, alle traduzioni originali riportate anche in copertina con i nomi dei traduttori, alle copertine splendide.
E nonostante la “giovinezza”, Zona 42 è in libreria con risultati incoraggianti ed è finalista al Premio Italia in diverse categorie. Segno che la qualità unita all’intelligenza di un buon marketing e alla conoscenza del settore paga, e che è richiesta e apprezzata dal pubblico dei lettori.

Il romanzo di Viscusi è a sua volta in finale al Premio Italia come miglior romanzo italiano di Fantascienza.  Anche noi lo abbiamo suggerito, nella fase delle prime votazioni [Leggi: follow the dodo], e ci auguriamo che venga votato anche in questa seconda manche, in modo da poter essere premiato e mandare un segnale forte.

Un segnale forte perché è il romanzo di un autore esordiente.
Un segnale forte perché è curato e scritto bene, all’interno di un genere che spesso si nasconde dietro la definizione di “letteratura di idee” per curare meno la forma che il contenuto.
Un segnale forte perché il romanzo ha una ambientazione italiana, con buona pace delle epopee spaziali dell’Astronauta Smith.
Un segnale forte perché parla anche d’amore e mette in campo una SF concettuale, incentrata su domande che riguardano l’umano e la percezione della realtà.

Sono lieta quindi di includere Andrea Viscusi nella nostra rubrica “Scrittori italiani di oggi“, dedicata a tutte le brave autrici e a tutti i bravi autori che abbiamo qui, “alla porta accanto”!
E auguri a Viscusi per il Premio Italia!
[Leggi anche: Premio Italia 2016 – Rivelata la lista dei finalisti]

L’opera è strutturata in tre racconti (appunto, “Dimenticami”, “Trovami” e “Sognami”), ognuno con un protagonista e un relativo punto di vista diverso. Si legge bene e con piacere e senza dubbio incuriosisce il lettore, portandolo pagina dopo pagina a scoprire dove andrà a parare, e come.

Continua a leggere la recensione: Dimenticami Trovami Sognami di Andrea Viscusi

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *