menu

Gennaio 2018: i post di Studio83

Ed eccoci alla fine di gennaio, pronti per iniziare il mese più breve dell’anno! Prima, però, facciamo un bel riepilogo di tutto ciò che abbiamo detto e scritto in questi primi trenta giorni del 2018…

notizie su studio83

Il primo post è stata la traduzione di un articolo del Chicago Review of Books che identificava i migliori romanzi usciti nel 2017 [Leggi: “I migliori romanzi del 2017 secondo il Chicago Reviw of Books”]. Per chi preferisce i classici, invece, abbiamo riepilogato i titoli della nostra rubrica Un classico al mese [Leggi: “2017: tutti i classici mese per mese”].

Cos’è la correzione di bozze e perché è importante? Ne abbiamo parlato negli Appunti di Editing di gennaio, esplorando una fase della pubblicazione spesso sottovalutata, ma importantissima [Leggi: “La correzione di bozze: cinque motivi per cui è importante”]. Da non perdere assolutamente anche le lezioni di scrittura di Giulia Abbate pubblicate sulla Rivista Inchiostro, punto di riferimento per gli esordienti [Leggi: “Lezioni di scrittura sulla Rivista Inchiostro”].

E dopo il riepilogo dei classici del mese del 2017, è iniziata la rubrica per il nuovo anno: con “Cuore di cane” di Michail Bulgakov, celebre e argutissima satira politica [Leggi: “Cuore di cane – Un classico al mese”]. Come concludere il mese in bellezza, infine? Con una bella lista di consigli di lettura a tema invernale, perfetti per weekend casalinghi accanto al termosifone! [Leggi: “Romanzi d’inverno – Consigli di lettura”].

A presto!

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *