Diario: news, uscite, pubblicazioni di Studio83

“Educazione siciliana” di Roberta Grugni – Dicono di noi

Per i tipi di Edizioni Montag è uscito “Educazione siciliana” di Roberta Grugni: il romanzo è un noir-poliziesco, al quale l’autrice ha lavorato insieme a noi. Siamo molto felici che la sua storia abbia trovato una casa!

read more

Leg Horn: la saga antispecista di Kremo – Dicono di noi

Il racconto di Futuro Presente di ottobre è “Specie inferiore” di Lukha B. Kremo: è l’uscita 37 della collana, ma anche il centesimo racconto pubblicato da Kremo, primo di una nuova saga che non mancherà di coinvolgerci.

read more

Premio Odissea 2020: vincono ex aequo Franci Conforti e Nino Martino

L’annuncio è di oggi: Nino Martino e Franci Conforti hanno vinto il Premio Odissea, uno dei più importanti per la fantascienza e il fantastico italiano, con un ex aequo.

read more

NUOVO concorso letterario: Contest Tomo 2020

La libreria Tomo, che si trova nello storico quartiere di San Lorenzo a Roma, bandisce la prima edizione del Contest Tomo, dedicata ai racconti.

read more

Futuro Presente (Delos Digital): regolamento e condizioni di partecipazione

Oggi vi parliamo della collana Futuro Presente, curata da noi, Elena Di Fazio e Giulia Abbate, per Delos Digital editore.

La collana è dedicata alla fantascienza sociale e tratta problematiche attuali proiettate in contesti futuri.

read more

Terra promessa e distopia: Caterina Franciosi racconta “Terra nova” – Dicono di noi

“Terra nova” di Caterina Franciosi è l’uscita di luglio di Futuro Presente, la collana che curiamo per le edizioni Delos Digital.

read more

Pausa estiva

Si avvicina il mese di agosto, e con esso il momento di mettere in pausa alcune attività.

Non facciamo una vera chiusura estiva, ma le comunicazioni saranno sensibilmente rallentate rispetto al solito. Le mail con richieste di informazioni o segnalazioni riceveranno risposta più avanti: confidiamo nella vostra pazienza!

Stesso discorso per i preventivi. Le richieste inoltrate in questi giorni saranno elaborate da Ferragosto in poi, nell’ordine di ricezione. È stato un periodo davvero molto pieno dal punto di vista lavorativo e faremo il possibile per non far attendere le persone più del dovuto.

Quelli trascorsi sono stati mesi impegnativi, mentalmente e fisicamente. Quest’anno più che mai sentiamo tutt* il bisogno di una pausa: vi salutiamo, quindi, con l’augurio di trovare il modo di rigenerarvi un po’, di raccogliere le idee e staccare da tutto.

“Riposati; un campo che ha riposato dà un raccolto abbondante.” (Ovidio)

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e su Instagram per aggiornamenti e comunicazioni di servizio!

Voce, metodo, citazioni: Irene Drago ci racconta il suo “Cielo di carta” – Dicono di noi

“Cielo di carta” è il penultimo racconto lungo che abbiamo pubblicato nella collana Futuro Presente (Delos Digital). Un racconto suggestivo e particolare, che ci ha colpite subito quando l’autrice, Irene Drago (che con noi aveva già pubblicato “Liberi tutti“) ce lo ha proposto.

read more

Scrivere a quattro mani: ce lo raccontano Alessandro Napolitano e Fabio Aloisio – Dicono di noi

Abbiamo parlato più volte nel blog della scrittura a quattro mani, che comporta una dose di impegno e concentrazione in più, ma che dona anche la soddisfazione di un lavoro in team.

read more

“Cielo di carta”: nuovo racconto di Irene Drago per Futuro Presente

Siamo ancora felicissime per il Premio Italia che Futuro Presente si è aggiudicata come miglior collana: quale modo migliore di festeggiare che continuare a lavorare alacremente?

Eccoci quindi a parlare dell’ultimo racconto approdato nei nostri lidi: “Cielo di carta” di Irene Drago, che per Futuro Presente aveva già firmato l’apprezzatissimo “Liberi tutti”.

Nei ricchi quartieri, le Stelle e le Comete, ci pensano Mamma Pharma e Papà Naja a controllare ogni cosa, sotto lo sguardo severo del Presidente. Oltre i confini c’è lo slum infestato di malattie, miasmi, povertà. Ma qualcos’altro sta prendendo vita tra baracche e rivoli di fango: danze di topi, brulicare di vermi, e un culto sincretico di antichi dei che si perdono nella notte dei tempi. Da Irene Drago, già autrice di Liberi tutti, un racconto visionario e potente in cui riecheggiano Ellison e Lovecraft.

Per saperne di più o per acquistare il racconto in e-book, clicca qui e buona lettura!