Video e YouTube

Come fare un booktrailer efficace

La settimana scorsa ho concluso la mia esperienza come giurata per i Booktrailer Online Awards, un simpatico concorso online dedicato ai booktrailer. Sono stata parte della Giuria di Qualità e ho avuto il compito di:

  • guardare una trentina di booktrailer più cinque cortometraggi
  • segnalarne quelli che a me parevano meritevoli di concorrere nelle distinte categorie
  • aggiungere un commento o un parere a ogni segnalazione
  • dopo la selezione dei finalisti di ogni categoria, riguardare questi ultimi e segnalare i vincitori secondo me
  • aggiungere un secondo parere a spiegazione della scelta.

Un lavoro lungo, interessante e convolgente.
Anche Studio83 offre agli autori la realizzazione di booktrailer: ne abbiamo di tre livelli, per accontentare più esigenze.

Anche per questo motivo, ho guardato i tanti filmati: con una curiosità ulteriore verso i titoli, il comparto tenico e l’inventiva dei “colleghi”.

Inventiva è una parola chiave: ho scoperto che l’inventiva, la creatività, l’avere qualcosa di preciso e peculiare da comunicare sono caratteristiche vincenti in un booktrailer.

read more

Musica per la lettura

Su Youtube ci sono intere compilation create per chi legge: nella maggior parte dei casi musica classica, o musica rilassante che aiuta la concentrazione.

 

Ascoltate musica quando leggete? Se sì, di che tipo?

Competenze… antisociali

Le competenze sociali permettono di sostenere ottime conversazioni: ma valo stesso se dobbiamo scrivere dialoghi credibili, quando cioè si tratta di narrativa?

In questo simpatico video, l’educatrice Nadia Kalman ci mostra quali competenze… anti-sociali ci permettono di tirare su dialoghi credibili e adatti a un mezzo come la narrativa. (Il video è in inglese, ma è comunque facilmente comprensibile per tutti).

Biblioteche rumorose

Chiunque legga (o studi) in biblioteca sa bene che ci sono delle regole: queste ultime sono necessarie per tutelare chi ha bisogno di silenzio e concentrazione. Sappiamo anche, però, che spesso molti soggetti non rispettano tali regole, disturbando gli altri e creando confusione. Cellulari accesi, brusio in sottofondo, schiamazzi…

Questo simpaticissimo video in stile candid camera mostra situazioni assurde all’interno di una biblioteca, con le relative reazioni dei lettori. 

E voi, avete da raccontare qualche aneddoto in proposito?

Yukio Mishima – Intervista e consigli di lettura

Cercando su Youtube, mi sono imbattuta in una preziosa intervista a Yukio Mishima.

Mishima è forse il più controverso scrittore giapponese del Novecento: con le sue opere e la sua vita, ha rappresentato un volto profondamente patriottico e conservatore del Giappone, spesso oggetto di polemiche, soprattutto in Occidente (esattamente il contrario di ciò che è avvenuto nella sua patria: ne abbiamo parlato in un recente post paragonando Mishima a Murakami).

La complessità di questo autore emerge dall’infinita bellezza delle sue opere e dal modo in cui esse sono sempre state intrecciate con la sua vita personale, fino alla sua ancor più controversa morte tramite suicidio rituale, al modo dei samurai.

Ecco il video dell’intervista, nel quale si possono attivare i sottotitoli in inglese cliccando sull’apposita icona in basso a destra (l’audio è in giapponese).

Tempo fa, ci siamo occupate di Mishima e della sua scrittura anche attraverso un video: la lettura di passi scelti di un suo racconto “minore” ma molto significativo, “Ali”.

Eccola qui: la trovate anche nella playlist Videorecensioni del nostro canale YouTube, insieme a molti altri contenuti.

“Ali” è stato pubblicato da Stampalternativa con il testo giapponese a fronte. Potete leggerlo integralmente qui : ALI di Yukio Mishima

Per una conoscenza più approfondita di Mishima e del suo talento narrativo, il consiglio è di partire da qualche racconta di racconti.

Come la meravigliosa “Morte di mezza estate e altri racconti”, edito da Guanda.

“Atti di adorazione – Sette racconti inediti”, per i tipi De Agostini, è meno conosciuta e poco diffusa, ma emblematica, adatta a chi già conosca Mishima e voglia approfondirne alcuni temi e stilemi.

Buone letture!

Booktrailer, cosa ne pensate?

Negli ultimi anni si è affermata una nuova forma di promozione dei libri: il booktrailer. Si tratta di “spot” che mescolano il linguaggio letterario e quello cinematografico, in particolare lo strumento del “teaser”, che presenta un film estrapolandone le immagini più accattivanti e le monta in modo da accattivarsi la curiosità dello spettatore (che, di conseguenza, decide di vedere la pellicola per saperne di più).

Il booktrailer traduce in immagini un romanzo, facendo leva sull’immediatezza multimediale dell’opera audiovisiva invece che sull’evocazione della lettura. I risultati sono spesso molto carini, soprattutto perché creare un booktrailer lascia ampio spazio alla fantasia e alla creatività. Come trasporre il libro in immagini? Cosa inventarsi per renderlo originale?

(il booktrailer realizzato dallo staff di CastelloVolante Editore per la nostra antologia di racconti, “Lezioni sul domani)

Quale esperienza avete con i booktrailer? Ne avete mai realizzato uno, o qualcuno lo ha realizzato per il vostro libro? Parlatecene e, se volete, lasciate nei commenti il link al vostro video! 🙂

Le più belle biblioteche del mondo

Quali sono le biblioteche più belle che avete visitato nel mondo? Questo video propone una raccolta di foto delle biblioteche più celebri e affascinanti. Provate a riconoscerle! 🙂

 

Videocitazioni: Stephen King

Videocitazioni: “A volte la magia funziona”, Terry Brooks

Leggi la recensione: “A volte la magia funziona”, Terry Brooks

Videocitazioni: “Cent’anni di solitudine”