Audiolibri

Gli audiolibri hanno avuto una grande diffusione negli USA, forse perché graditi a una maggioranza poco avvezza alla lettura ma curiosa, e aperta alle novità e all’ “elevazione” fornita dalla letteratura. Di certo, il gigantesco bacino d’utenza del mercato anglosassone ne ha favorito il successo.   ma gli audiolibri si diffondono ovunque… Qui in Italia, […]

Diritto d’autore, pirateria, condivisione: parliamone

La prima rivoluzione industriale avviene in Inghilterra all’inizio del ‘700 ed “esplode ” dalla nascita delle enclosures, le recinzioni ai terreni demaniali che escludono piccoli contadini e pastori dall’uso della terra. Si può dire che una cosa del genere avviene anche nel campo editoriale con la diffusione del diritto d’autore.L’evoluzione del diritto d’autore va di […]

Pagamento o on-demand?

Ancora sulle case editrici a pagamento. Da Riaprire Il Fuoco, blog di Ettore Bianciardi, leggiamo che Repubblica ha pubblicato un articolo sull’argomento: “Dunque anche Repubblica dopoIl Giornale si occupa degli editori a pagamento e dice esattamente le stesse cose che diciamo noi da qualche mese. Quelle cose che ci fanno passare per maleducati, per mascalzoni, […]

Una parentesi sull’editoria a pagamento

Negli ultimi tempi si è parlato, anche in questa sede, di case editrici a pagamento, della loro politica, del ruolo in un mercato editoriale ingolfato.

Premio Oltrecosmo 2007

Fantascientisti italiani, siete chiamati a raccolta! Il prossimo 30 ottobre scade l’edizione 2007 del Premio Oltrecosmo, dedicato appunto a racconti di fantascienza (e SOLO fantascienza: il resto del fantastico è escluso, quindi niente horror, fantasy ecc). I racconti devono avere una lunghezza massima di 20.000 caratteri (spazi inclusi) e – importante – saranno accettati solo […]

Studio83 alla Fiera del Libro

La giornata dell’undici maggio ha visto noi di Studio83 alla sua prima uscita ufficiale: approfittando della Fiera del Libro, evento a cadenza annuale organizzato al Lingotto di Torino, abbiamo visitato la maggior parte degli stand e ci siamo presentate alle varie case editrici che li occupavano. Il progetto che abbiamo pubblicizzato con più intensità è […]

Le proprietà del tè verde – La sana scrittura

C’è chi trangugia litri di caffè, chi cerca l’ispirazione in erbe varie, chi si aiuta con un bicchiere di brandy; ognuno ha i suoi gusti, d’accordo, ma c’è una sola bevanda che ci sentiamo di consigliare spassionatamente a chi scrive: il tè verde.

Anche le gambe soffrono! – La sana scrittura

La rubrica “La sana scrittura” è dedicata a tutti gli scrittori e le scrittrici, esordienti o già affermat*. Perché, davanti alle regole necessarie per una vita sana, siamo tutti e tutte uguali. 🙂

Nasce Studio83!

Lo scrittore, si sa, è vittima di numerose e stupide leggende da sfatare; la prima di queste lo vede come persona insicura, sensibile e sola, rinchiusa nel proprio antro a mettere su carta intime emozioni. Chiunque abbia mai preso la penna in mano sa che non è così. Scrivere è un percorso che necessita di […]