Consigli di lettura

Primavera thriller – Consigli di lettura!

Tra i generi letterari più amati nel mondo c’è sicuramente il thriller, che utilizza la suspense e l’azione per tenere il lettore incollato dalla prima all’ultima pagina. È un genere versatile, declinabile in tutte le salse, dall’ambientazione storica al romanzo da ombrellone. Ecco alcuni consigli di lettura a tema!


read more

Leggere fantascienza oggi – Intervista a “Leggere Distopico”

Un venerdì bomba, quello di oggi! Sì, perchè abbiamo intervistato niente meno che l’intero staff di un gruppo di lettori e blogger che sta andando forte: Leggere distopico.

Decine di libri segnalati a settimana, recensioni sempre nuove, rubriche interessanti e centinaia di membri e followers, in continuo aumento.

Perché proprio loro?

Il gruppo Leggere Distopico, nato da una passione personale della creatrice Liliana Marchesi e poi da un blog aperto per hobby intorno al quale si sono radunati gli altir membri dello staff, è secondo noi una dimostrazione interessante che i lettori ci sono… e possono anche lottare insieme a noi!

Bisogna però riconoscerli e trattarli in modo diverso da quello che invece si fa di solito.

I lettori non sono un popolo bue, tanto per cominciare: sono persone spesso molto preparate, consapevoli, con loro gusti e preferenze personali. E in ogni caso, chiunque essi siano, hanno tutto il diritto di premiare titoli che a noi “produttori” paiono titoli “di cassetta”, e penalizzare proposte più blasonate.

Allo stesso tempo, non sarebbe giusto considerarli come “superiori” ai chi li libri li fa: non serve bombardarli di richieste e segnalazioni, o sperare che siano loro e solo loro a decretare l’immediato successo di un testo.

Bisogna comunicare. Relazionarsi. E prima di questo, bisogna voler conoscere, capire, ascoltare.

Noi ci abbiamo provato. E quello che abbiamo ascoltato ci è piaciuto moltissimo.

Partiamo con le domande!

read more

Romanzi d’inverno: consigli di lettura!

L’inverno: stagione dura per tanti aspetti, suggestiva e irrinunciabile per altri. È anche il periodo perfetto per passare il tempo libero a leggere sul divano, sotto una coperta, accompagnati da litri di tisana bollente… Quali libri sono adatti all’atmosfera? Ecco cinque consigli di lettura a tema invernale!


read more

I migliori romanzi del 2017 secondo il Chicago Review of Books

Buongiorno, e buon anno!

Apriamo il 2018 alla grande con un post tradotto dalla prestigiosa rivista statunitense Chicago Review of Books, nella quale gli editor segnalano quali sono secondo loro i migliori titoli di fiction usciti nel 2017.

Liste ne abbiamo lette diverse (non escludiamo di tradurne e proporvene altre): abbiamo scelto questa per diversi motivi.

Il Chicago Review è oggettivamente un indicatore della critica letteraria e dei trend dei romanzi in lingua inglese, trend che anche gli editori e gli agenti italiani seguono.

Inoltre, ci sono titoli interessanti, che non ci si aspetterebbe da una redazione “paludata”, inclusi a pieno titolo nella lista dei “titoli di fiction” con una apertura e una profondità di visione che al contrario, ahimé, è forse meno imitata. read more

Libri da regalare a Natale – Consigli personalizzati!

Natale si avvicina e molti di noi sono nel panico: cosa regalare ai nostri cari senza rischiare di essere banali? Se ai destinatari del dono piace leggere, ecco qualche consiglio per un regalo personalizzato, a partire dai romanzi che abbiamo letto e recensito!


read more

Grandi romanzi, grandi film: consigli di lettura!

Tra letteratura e cinema c’è sempre stato un connubio storico, che ha portato alla trasposizione su pellicola di centinaia di romanzi. L’annosa questione “è meglio il libro o il film” sembra insolubile se non valutando di caso in caso, e tenendo a mente che si parla di due media differenti. A ogni modo, per questo ottobre i nostri consigli di lettura vertono su romanzi dai quali sono stati tratti ottimi film: scopriamone cinque!


read more

Autunno fantasy: consigli di lettura!

Ed eccoci alle porte della stagione più suggestiva e affascinante dell’anno: l’autunno! Cosa leggere in questo periodo di transizione climatica? Niente di meglio che un bel romanzo fantasy, che sia un classico o un’uscita recente! Ecco cinque consigli di lettura a tema per tutti i gusti…

read more

Romanzi di formazione: consigli di lettura

Il cosiddetto “romanzo di formazione” ha lo scopo di introdurre un personaggio ancora giovane o comunque inesperto o immaturo e mostrarne – attraverso una serie di vicissitudini – il percorso di crescita, che può passare per avventure, viaggi, amicizie, amore, drammi e concludersi con una profonda presa di coscienza della propria identità e l’inserimento a tutti gli effetti in un contesto sociale prima rifuggito.

Ci sono molti esempi classici di questa particolare fattispecie di romanzo: con i consigli di lettura di questo mese ne scopriremo qualcuno!

read more

Lasciami entrare di John A. Lindqvist – Recensione

Propongo oggi una mia recensione apparsa qualche tempo fa su Milano Nera. Parlo dell’horror “Lasciami entrare”, che fu un caso editoriale nel 2008: nel bel mezzo di un profluvio di noir e gialli arrivati dal freddo nord, lo svedese Lindqvist usa invece i vampiri per parlare di mali sociali tremendi e per mettere alla berlina la solitudine e l’isolamento che gravano sui deboli, in una società borghese squallida e materialista, nella quale i mostri più orribili non sono certo i vampiri.

 

La trama ruota intorno all’’amicizia tra una vampiretta infelice e un ragazzino solo, sovrappeso e ancora più infelice, ma ciò che fa da contorno alla linea principale – comprimari, dinamiche di relazione, scenari, sottotrame – è tristemente, orrendamente umano.

Il luogo è un elemento chiave, anche se è descritto quasi solo nell’incipit citato, con un’affilatezza che impariamo presto essere il tratto peculiare dello stile di Lindqvist.

A distanza di qualche anno dalla lettura ricordo ancora alcune pagine, alcune immagini davvero di impatto, che alla lettura mi hanno stretto il cuore e che ancora oggi mi danno i brividi. E che hanno a che fare non con i vampiri, ma con quegli esseri umani che si fanno homini lupi e contro i quali dobbiamo sempre opporre la forza delle nostre parole, dei nostri gesti, delle nostre denunce, del nostro mai voltarci dall’altra parte.

Il mostro peggiore è infatti chi sceglie consapevolmente di degradarsi e degradare gli altri nel proprio male. Ed è permesso anche dall’indifferenza e dalla miseria del dirsi che tanto è uguale e che non riguarda noi.

Questo è il sostrato delle vicende di “Lasciami entrare”, della tensione sociale che Lindqvist svela in modo più efficace di molti suoi colleghi autori di gialli e noir.

Dal libro è stato tratto un film diretto da Thomas Alfredson che ha ottenuto pareri contrastanti, specialmente a causa di un finale un po’ modificato, ma che è stato a sua volta lodato per l’originalità e il rigore della regia.

La pellicola finlandese ha poi avuto un remake statunitense che è poco più di una risciacquatura di piatti, a sua volta mostruosa per l’epurazione a tappeto di qualsiasi elemento problematico e l’ipocrisia preconfezionata.

Continua a leggere la recensione: “Lasciami entrare” di John A. Lindqvist sul sito di Studio83

Salva

Pseudobiblia – Consigli di lettura!

Gli pseudobiblia sono romanzi e testi immaginari che appaiono all’interno di altre opere, un espediente largamente utilizzato nella storia della letteratura (ricordate il finto manoscritto a cui si ispira Manzoni ne “I promessi sposi”?). Quali altri romanzi sono basati su pseudobiblia o comunque ne contengono uno che abbia un significato particolare ai fini della trama? Ecco cinque consigli di lettura a tema!

read more