Fiera Più Libri Più Liberi #PLPL

Esopo 2.0 di Silvia De Meis – Un libro in un minuto #piulibri16

Alla Fiera di Roma Più Libri Più Liberi di dicembre 2016 c’è stata una grande partecipazione di piccoli editori con proposte innovative, anche per bambini e ragazzi: è il caso di questo “Esopo 2.0” di Silvia De Meis, che ce ne parla insieme a Francesca Costantino, editrice Astro Edizioni. Un libro che si legge e si… colora. Buona lettura e buona coloritura ai più piccoli… e buona visione!

 


loghettoPer il resoconto della fiera del libro di Roma: Fiera di Roma Più libri più liberi 2016 – Bilancio positivo!

loghettoPer il primo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:  “I nerd salveranno il mondo di Fulvio Gatti, Lad Vegas edizioni

loghettoPer il secondo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16: “Qualcuno cammina sulla tua tomba” di Mariana Enriquez, Caravan Edizioni

loghettoPer il terzo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16: “Il cervo di Horn Creek”, di Sarah K. Castle, Future Fiction

loghettoPer il quarto video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:”Regno animale”, di Gabriela Mistral, Edicola Ediciones

loghettoPeril quinto video della serie “Un libro in un minuto” #piulibri16″: “Roma caput Zombie” di Marco Roncaccia, Nero Press Edizioni

“Roma caput zombie” di Marco Roncaccia – Un libro in un minuto

Oggi nuovo video della nostra serie realizzata alla Fiera di Roma Più Libri Più Liberi!

Dopo saggi, libri illustrati e racconti di cimiteri, restiamo in tema, con un horror romano sicuramente originale e che vi consigliamo: “Roma caput zombie”, raccontato dall’editore Neropress Daniele Picciuti con la collaborazione dell’autore Marco Roncaccia.

Buona visione, buona lettura!

 

loghettoPer il resoconto della fiera del libro di Roma: Fiera di Roma Più libri più liberi 2016 – Bilancio positivo!

loghettoPer il primo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:  “I nerd salveranno il mondo di Fulvio Gatti, Lad Vegas edizioni

loghettoPer il secondo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16: “Qualcuno cammina sulla tua tomba” di Mariana Enriquez, Caravan Edizioni

loghettoPer il terzo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16: “Il cervo di Horn Creek”, di Sarah K. Castle, Future Fiction

loghettoPer il quarto video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:”Regno animale”, di Gabriela Mistral, Edicola Ediciones

Regno animale di Gabriela Mistral – Un libro in un minuto #piulibri16

“Regno animale” è un libro di Gabriela Mistral, pseudonimo di Lucila Gogoy Alcayaga: maestra, ispettora, attivista e poetessa, fu la prima autrice sudamericana a vincere il Premio Nobel per la Letteratura, nel difficile 1945, perché «simbolo delle aspirazioni ideali di tutto il mondo latinoamericano».

Una sua storia potete leggerla qui: Gabriela Mistral sull’enciclopedia delle donne, dove si ripercorre la sua vita, si enumerano i suoi tanti meriti e si mettono in luce dettagli ed episodi meno conosciuti della sua esistenza.

“Regno animale” è una selezione di suoi testi, scritti in prosa poetica, un tipo di scrittura sempre meno diffuso, e che per questo bisogna riscoprire, conoscere e tenere vivo. I testi sono corredati di illustrazioni, e descrivono molti animali, dai più comuni ai più strani, ma tutti realmente esistenti. Ce lo ha raccontato Claudia Scano, di Edicola Ediciones, casa editrice che si propone di fare da ponte tra la splendida e multiforme letteratura sudamericana e la ricettività del pubblico italiano. A lei la parola, per un libro in un minuto!

loghettoPer il resoconto della fiera del libro di Roma: Fiera di Roma Più libri più liberi 2016 – Bilancio positivo!

loghettoPer il primo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:  “I nerd salveranno il mondo di Fulvio Gatti, Lad Vegas edizioni

loghettoPer il secondo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16: “Qualcuno cammina sulla tua tomba” di Mariana Enriquez, Caravan Edizioni

Il cervo di Horn Creek – Un libro in un minuto #piulibri16

Che scenario e che ambiente nasceranno dai pesanti cambiamenti climatici già in corso?
E che cos’è l’Antropocene?

Ce lo racconta Sarah K. Castle con il suo “Il cervo di Horn Creek”, che Future Fiction pubblica in doppia lingua insieme a un saggio in tema, della stessa autrice.

E del libro ci parla il responsabile editoriale di Future Fiction, lo scrittore, editor e traduttore Francesco Verso, nel terzo video della serie “Un libro in un minuto” realizzato alla Fiera di Roma Più libri più liberi.

Buona visione! Buona lettura!

loghettoPer il resoconto della fiera del libro di Roma: Fiera di Roma Più libri più liberi 2016 – Bilancio positivo!

loghettoPer il primo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:  “I nerd salveranno il mondo di Fulvio Gatti, Las Vegas edizioni

loghettoPer il secondo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:  “Qualcuno cammina sulla tua tomba” di Mariana Enriquez, Caravan Edizioni

Qualcuno cammina sulla tua tomba – Un libro in un minuto #piulibri16

“Qualcuno cammina sulla tua tomba” è un libro di viaggio e di cimiteri di Mariana Enriquez, autrice argentina pubblicata da Caravn Edizioni. Abbiamo incontrato questo libro e questo editore alla fiera Più libri più lieri di Roma, e abbiamo girato un video in cui Serena Magi ci lo racconta in modo efficace, divertente, intrigante.

Buona visione e buona lettura!

loghettoPer il resoconto della fiera del libro di Roma: Fiera di Roma Più libri più liberi 2016 – Bilancio positivo!

loghettoPer il primo video della serie “Un libro in un minuto #piulibri16:  “I nerd salveranno il mondo di Fulvio Gatti, Lad Vegas edizioni

Fiera di Roma Più libri più liberi 2016: speciale libri! #piulibri16

Giovedì 8 dicembre ero a Roma, alla fiera “Più libri più liberi” giunta ormai alla sua quindicesima edizione. Già da mezzogiorno la gente era molta, non c’era calca ma una grande partecipazione.

read more

Editori in Fiera: Ediciclo Edizioni

Ediciclo Editore è una casa editrice nata da tre amici che hanno deciso di condividere una passione. A partire da guide sulla bicicletta e il ciclismo, si occupa ora di:

reportage di viaggio, biografie dei grandi campioni, narrativa “slow”, […] altre forme di mobilità sostenibile, come ad esempio il cammino.

Passeggiando tra i banchi della Fiera Più Libri Più Liberi, nel dicembre 2014, sono rimasta colpita dalle proposte di Ediciclo e sfogliando il catalogo mi sono innamorata dei messaggi e della filosofia proposta dall’editore.

Perciò, sono molto felice di ospitare sulle nostre pagine una intervista per conoscere meglio Ediciclo Editore. Scopriamo di più sulla sua storia e su ciò che può offrire a chi di noi cerca un “passo leggero”:

ai cicloamatori, ai passisti, agli scalatori, ai cicloturisti, ai cicloviaggiatori, ai “fissati”, agli appassionati dei triks, alle famiglie a pedali […] per gli escursionisti, per i camminatori, per i runners.

Godetevi la lettura del secondo post di Editori in Fiera III – Più Libri Più Liberi 2014: Intervista a Ediciclo Editore. Buona passeggiata!

Gli altri post sul tema:

Editori in Fiera III – Biancoenero Edizioni
Più Libri, Più Liberi 2014 – I Dolori
Più Libri Più Liberi 2014: Le Gioie
Più Libri Più Liberi 2014: Editoria per Bambini e Ragazzi

Editori in Fiera: Biancoenero Edizioni

A dicembre 2014 si è svolta la Fiera del Libro Più Libri, Più Liberi alla quale abbiamo dedicato tre post con segnalazioni e riflessioni.

Il primo post contiene alcune critiche sugli aspetti da migliorare della Fiera: Più Libri, Più Liberi 2014 – I Dolori
Il secondo è dedicato alle cose positive e ai bravi editori da valorizzare: Più Libri Più Liberi 2014: Le Gioie
Il terzo è uno speciale sull’editoria per ragazzi e sui titoli più interessanti: Più Libri Più Liberi 2014: Editoria per Bambini e Ragazzi

Abbiamo contattato le case editrici di cui abbiamo parlato e abbiamo chiesto se erano disponibili a rispondere a qualche domanda, per farsi meglio conoscere dai lettori e per parlare di libri, di lettura e di autori esordienti.

Abbiamo quindi il piacere di presentarvi la terza edizione di “Editori in Fiera“, uno speciale che contiene il meglio che incontriamo, sperando che sia di ispirazione e che vi piaccia!

Il primo Editori in Fiera è stato realizzato sempre a Più Libri, Più Liberi 2008: è composto da video interviste che trovate nella playlist Editori in Fiera sul canale YouTube di Studio83
Il secondo Editori in Fiera è stato realizzato per il Modena BUK Festival del 2013 e conta una sola partecipazione. Purtroppo gli editori che abbiamo contattato ci hanno semplicemente ignorato, forse perché non giudicavano utili o convenienti le nostre domande. Ma gli amici del RiLL hanno fatto onore all’intervista su libri e lettura.

Il terzo Editori in Fiera lo apriamo con Biancoenero Edizioni, una casa editrice con una missione nobile e una responsabile della comunicazione che ci ha risposto rapidamente e sempre con grande gentilezza e cortesia. Ringrazio Irene D’Intino per la disponibilità e le lascio la parola, alla scoperta di Biancoenero Edizioni.

Studio83:Per conoscerci meglio: come e quando è nata la vostra Casa Editrice e di cosa si occupa?

Irene D’Intino – Biancoenero Edizioni: Biancoenero è una casa editrice indipendente nata a Roma nel 2005. Lavora da sempre al progetto Alta Leggibilità, per avvicinare ai libri tutti i ragazzi, anche quelli che hanno difficoltà di lettura.

Continua a leggere: Intervista a Biancoenero Edizioni

 

EDITORI IN FIERA – LIETOCOLLE

Dopo una breve assenza, continuamo la pubblicazione delle interviste realizzate a Roma, raccolte nella miniserie “Editori in Fiera”.  Questa volta è il turno di Lietocolle, rappresentata da Diana Battaggia, che nel suo discorso ha evidenziato alcuni aspetti molto interessanti rimati fin’ora un po’ in ombra rispetto ad altri. Mi è sembrato molto bello che questi elementi siano stati portati alla luce nell’ambito di un discorso sulla poesia, un genere che “non fa cassetta”, come ha ammesso Diana, ma che forse è il simbolo di un’avanguardia anche nella proposta di soluzioni.Leggi il testo completoUn esempio? Il ruolo della scuola nell’invito alla lettura, e il grande peso che possono avere le istituzioni locali e le biblioteche nella promozione del dialogo e dei titoli di una casa editrice.

Sento da più parti incolpare la figura-tipo del “lettore-bue” per il successo di certa spazzatura. È ovvio che se la gente non li comprasse certi libri non farebbero tanto successo, ma è altrettanto vero che spesso, accanto a una pletora di perle di sterco, mancano completamente proposte alternative di livello più elevato, e chi le porta avanti è addirittura penalizzato: non tanto dal lettore che ne ignora l’esistenza, quanto dagli operatori culturali.

Il lavoro della scuola dovrebbe essere  quello di stimolare curiosità e senso critico del giovane lettore, non oberare un adolescente di norme inutili, pensate solo per piegarne la volontà in vista di un futuro inquadramento. Il lavoro dei librai dovrebbe essere quello di premiare la varietà, la possibilità di scelta, non solo la quantità, e quello dei giornalisti e dei critici segnalare titoli e collane di pregio, non fare marchette. Inutile dire che il compito dello stato sarebbe quello di promuovere e supportare le biblioteche, anziché tassarle.

 

Editori in fiera – Delosbooks

Din don! È martedì! Nuovo video per “Editori in fiera“, la piccola serie di interviste agli editori che si sono “prestati” durante la fiera “Più libri, più liberi”.

Oggi è la volta di Gianfranco Viviani, che si presenta come “editor della casa editrice Delosbooks“, ma che è una vera istituzione per la fantascienza italiana: è infatti il fondatore della storica “Editrice Nord“, la casa editrice che per prima ha portato la SF, fino a quel momento relegata nelle edicole, in libreria.


Leggi il testo completo

Viviani è un veterano del mondo editoriale, e un caposaldo per i lettori di SF italiani: nonostante ciò – o forse proprio per questo, chi lo sa… – non è una persona che si dà arie, anche se potrebbe! La sua presenza è serena, rassicurante anche, e la sicurezza con cui parla a ben ragione del suo mestiere fa un bel duetto con la sua affabilità. Quando gli abbiamo proposto l’intervista ha accettato immediatamente (sarò sincera: Viviani conosce Elena da un po’ di tempo, grazie ai buoni piazzamenti della Nostra nei concorsi Delosbooks)!
Per capire qualcosa in più della sua personalità, e del suo modo di lavorare, leggete la lettera che ha pubblicato sul Corriere della Fantascienza, appena arrivato a Delosbooks (e quando c’è stato l’annuncio, a Bologna… noi c’eravamo :-D).

Che altro dire? la Delosbooks è una realtà in rapida ascesa già da qualche anno, che ha fatto della sua presenza in rete una grande forza, del rapporto costante con i lettori, attraverso i concorsi e le riviste online, una risorsa preziosa.
Abbiamo già parlato di quanto possa essere importante il genere, la specializzazione, per il successo di una casa editrice, e la Delosbooks ha unito questa componente a una forte attività di divulgazione e “rastrellamento” di persone interessate, che si sono riunite in una comunità attiva, attenta e competente. Ben fatto!