menu

Futuro Presente (Delos Digital): regolamento e condizioni di partecipazione

Oggi vi parliamo della collana Futuro Presente, curata da noi, Elena Di Fazio e Giulia Abbate, per Delos Digital editore.

La collana è dedicata alla fantascienza sociale e tratta problematiche attuali proiettate in contesti futuri.

Diritti civili, razzismo, guerra, social media, immigrazione, conflitti religiosi, costumi, economia, morale… un’ampia gamma di temi appartenenti al mondo in cui viviamo e che, grazie al mezzo letterario della fantascienza, vengono sviscerati e traslati in possibili mondi futuri per darne una rilettura critica.

La collana ha recentemente vinto il Premio Italia come migliore collana di fantascienza, a soli quattro anni di vita e dopo tre finali per lo stesso riconoscimento.

Qui trovate tutti i titoli pubblicati finora: Futuro Presente, Delos Digital.
Abbiamo in collana Premi Urania, autori e autrici espert* e riconosciut*, accando a esordienti che seguiamo con cura e che siamo fiere di includere con le loro storie.

I racconti di Futuro Presente hanno generato anche un’antologia: Italia Futura Presente, presentata alla convention Stranimondi 2019 e sempre nella top 15 di vendita sul sito di Delos Digital (che ha migliaia di titoli).

Potete leggere qui la nostra prefazione al volume che raccoglie otto racconti incentrati sul futuro prossimo dell’Italia e sulle sue ombre e contraddizioni: Prefazione a Italia Futura Presente, Giulia Abbate e Elena Di Fazio

Non escludiamo l’uscita di nuove antologie targate Futuro Presente, che prendano in esame altri aspetti speculativi.

A oggi, la collana è in piena attività: riceviamo molti racconti e programmiamo in anticipo un calendario editoriale ragionato, per mettere i singoli racconti in un’ottica di insieme, come fossero tanti capitoli di un solo, grande libro in continua evoluzione.

Siamo sempre alla ricerca di materiale da pubblicare, di penne alle quali porgere il nostro “benvenuta a bordo!”

Ecco come fare per partecipare con un racconto alla selezione, che è sempre aperta e ha specifiche e precise richieste.

Condizioni di partecipazione

Cerchiamo racconti lunghi e romanzi brevi: le opere dovranno avere una lunghezza compresa tra le 45.000 e le 100.000 battute (spazi inclusi) e trattare specificamente uno degli argomenti pertinenti alla collana.

Le opere devono anche essere inedite, dove per “edizione” si considera tale anche la pubblicazione su blog o siti e l’auto pubblicazione o self publishing.

Le opere selezionate verranno sottoposte a editing e correzione di bozze da parte delle curatrici di Studio83: Elena Di Fazio e Giulia Abbate; e pubblicate in e-book dalla casa editrice Delos Digital.

I testi vanno inviati a futuropresente@studio83.info (in formato .doc o .rtf, NON PDF o ODT o simili).

Fantascienza sociale: cos’è?

Attenzione a questo aspetto. Non cerchiamo “fantascienza generica”, ma una fantascienza che abbia precise e chiare attinenze con la contemporaneità e che comporti una critica o una ricerca rivolta al nostro presente.

Ecco qualche spunto per capire meglio: consigli di lettura sulla fantascienza sociale.

Come funziona la selezione

Una volta ricevuto il racconto, mandiamo via mail una conferma di ricezione, solitamente entro 7 giorni, in cui indichiamo anche il tempo di lettura previsto (solitamente impieghiamo un paio di mesi).

Dopo la lettura, inviamo un riscontro via mail.

Se il racconto non è selezionato, spieghiamo brevemente perché (i primi due anni di attività, esprimevamo una valutazione di massima con pregi, difetti e consigli: ora non ci è più possibile, a causa della mole di lavoro che abbiamo).

Leggi anche: L’avventura di Futuro Presente e come lavoriamo sui testi

Se invece selezioniamo il racconto per la collana, inviamo insieme al parere positivo una liberatoria preliminare che l’autore/l’autrice deve rimandarci firmata e che formalizza l’impegno di lavorare insieme all’editing e alla pubblicazione del racconto.

Dopo di che, fissiamo la tempistica dell’editing e lavoriamo insieme sul racconto, che con il “visto si e-stampi” del creatore/creatrice viene mandato all’editore. Il quale invia il contratto di edizione (nel quale sono indicati i termini di pubblicazione e le royalties) e procede poi con la pubblicazione del racconto in ebook, nel Delos Store e nei canali correlati.

La copertina è a cura dell’editore. La sinossi la scriviamo noi. La biografia è fornita dall’autore/autrice.

Per quesiti più tecnici, abbiamo redatto una lista di FAQ con le risposte alle domande più comuni che abbiamo ricevuto.

Puntualizziamo inoltre che in nessun momento ti verrà chiesto un contributo finanziario: non devi pagare per pubblicare con Futuro Presente. Scrivi un buon racconto con le caratteristiche richieste, al resto penseremo noi. E l’editore ti corrisponderà regolari diritti d’autore.

Promozione

Successivamente all’uscita, facciamo anche un po’ di promozione: la cosa esula dai nostri compiti di curatrici, tuttavia ci siamo accorte che funziona bene, e che lo sforzo in più porta recensioni, condivisioni, discussioni, vendite e circolazione dei racconti.

A questo scopo aggiorniamo la pagina facebook Futuro Presente, che animiamo con post, link, news e condivisioni e che ci consente di comunicare meglio i temi e gli stili dei racconti.

Postiamo approfondimenti anche qui sul nostro blog: con il tag futuro presente raccogliamo interventi in tema, anche degli autori e delle autrici che ci raccontano qualcosa in più delle loro storie e dei loro metodi di lavoro.

Invitiamo tutt* voi a seguire la pagina e a inviarci le vostre opere, se rispondono alle caratteristiche.

Buone scritture e BUONI FUTURI PRESENTI!

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *