servizi letterari

La Valutazione Poetica

La poesia è un’arte espressiva particolare, in quanto si discosta dai canoni tradizionali della letteratura e ha un sistema di proprie regole specifiche.

A uno scrittore alle prime armi può capitare di “scontrarsi” contro una differenza: ciò che vuoi dire non viene recepito esattamente così da chi legge, il messaggio che vuoi dare non arriva come dovrebbe.

Per un poeta, questo rischio è aumentato: la poesia è per sua natura più “vaga” o comunque passibile di interpretazione da parte di chi legge, perché lo chiama in causa nella costruzione di senso. La poesia deve suscitare emozioni, non solo esprimerle, e per farlo mette a disposizione dei poeti una serie di figure, costruzioni e artifici retorici che aiutano a veicolare meglio non solo il senso, ma anche gli stati d’animo.

Il linguaggio poetico è un’arma potentissima e solo il tempo e la pratica aiutano ad affilarla. Il tempo, la pratica e l’affiancamento esperto di un editor poeta più maturo, che può consigliare, suggerire, evidenziare i punti di forza e in generale predisoprre il poeta al confronto… cosa così rara, e così proficua!

Il servizio di Valutazione Poetica di Studio83 è pensato per dare al poeta uno strumento di lavoro da impiegare in autonomia. L’editor annoterà le sue considerazioni riguardo aspetti importanti della poesia in generale e del testo in particolare, nel massimo rispetto della soggettività e dello stile personale del poeta.

La nostra valutazione di testi inediti è pensata come affiancamento e non come mero giudizio. La Valutazione Poetica è ancora più sfumata: non leggerai mai “questo non va bene, si scrive così”, tutt’al più ci sarà qualche suggerimento aperto su come rendere più efficace il testo: dove efficace significa capace di esprimere il più possibile ciò che il poeta vuole che esprima. IL poeta, le sue intenzioni e i suoi risultati, sono la priorità nella valutazione.

Il valutatore delle poesie è Luca Baccari, webmaster de “L’Isola della Poesia” il più grande portale poetico in Italia che non ha bisogno di presentazioni, un vero e proprio arcipelago di poesia e poeti che comunicano e si confrontano.

Il mese di febbraio 2013 è il mese ideale per provare il nostro servizio di Valutazione Poesia: è scontato del 10% se abbinato alla promozione “Fiori di Febbraio”, sempre dedcata alla poesia e ai testi poetici. Scopri di più e datti una chance!

La Consulenza Legale

Vi è mai successo di vincere un concorso letterario? Di venire premiati con la pubblicazione, e di tenere tra le mani il libro con il vostro racconto? Di sfogliare le pagine, contenti, e di rileggere le parole che avete scritto… con delle modifiche di cui nessuno vi aveva informati?
A me sì.

Vi è mai successo di inviare un manoscritto a una casa editrice e di ricevere una pronta risposta, in cui la casa editrice si dice interessata, dimostra di aver letto il testo e vi propone interventi che consiglia per la pubblicazione in catalogo? E di trovare, in fondo alla lettera, una proposta economica di contributo apparentemente vantaggiosa?
A me è successo, avevo 15 anni e non sapevo nulla di contratti e di editori a pagamento.

Vi è mai successo di ricevere la telefonata (a casa!) di un editore arrabbiato che minaccia di denunciarvi per un commento in un blog? Purtroppo ricordo anche questo.

E a qualcuno è mai capitato di essere plagiato? A me no, ma leggete qui.

E che si prova, invece, a prendere una decisione con la massima sicurezza, ben consapevoli di ogni risvolto e tranquilli del risultato? A essere consapevoli dei propri diritti e farli rispettare nel modo migliore? A rispondere a una proposta con richieste e condizioni mirate?

A tutto questo serve la consulenza legale, un servizio che Studio83 sta lanciando questo mese e che è offerto dalla Dott.ssa Nicoletta Frasca, consulente legale esperta di diritto d’autore che ben conosce la giurisprudenza relativa a questi casi.

Nicoletta è nostra amica e non le avremmo chiesto di unirsi a noi se non la conoscessimo bene: è infatti consulente di Studio83 da molto tempo, ha scritto le liberatorie che proponiamo agli autori e ci ha consigliato su come muoverci più di una volta. Ed è autrice di “Pillole legali”, regalo di questo mese per gli iscritti alla nostra newsletter (Chi lo vuole? Qui!)

Una consulenza legale può servire in molti casi:

  • a essere sicuri del concorso al quale si sta partecipando;
  • a essere sicuri che, se si ricevono offerte di affiliazioni o di donazioni, queste offerte siano legittime, e che si dia i propri soldi a delle associazioni serie e non a truffatori;
  • a “maneggiare” con sicurezza un contratto editoriale: capire cosa vuole la casa editrice, cosa ha il diritto di chiedere e cosa no, e quali sono i diritti e le possibilità di uno scrittore;
  • a difendersi da minacce varie volte a limitare il nostro diritto di cronaca e critica: ti diffido, ti querelo, “ricorrerò alla polizia postale” e quant’altro.

Poter domandare lumi e consigli a un esperto qualificato è una possibilità in più che uno scrittore alle prime armi può e deve sfruttare quando sente di averne bisogno. E per permettere a tutti di verificarlo, abbiamo bloccato il prezzo del servizio per tutto il mese.

Fino al 31 gennaio 2013, quindi, ogni consulenza legale avrà il prezzo di € 79,00. Punto!

Nicoletta Frasca sta già lavorando con diversi autori che hanno approfittato della promozione, fornendo loro consigli scritti e schede dettagliate nella fattispecie; è la nostra unica, fidatissima consulente e presto non accetterà più richieste, per garantire la massima qualità a discapito del mero numero. Per cui se siete in dubbio e volete provare, affrettatevi a scriverci, e senza nessun impegno verrete ricontattati.

A presto!

Nuovo anno, nuove opportunità: la consulenza legale

Buon anno e bentrovati!

Speriamo che il 2013 si apra nel migliore dei modi: ed ecco il nostro contributo, piccolo ma sentito, per offrire ai nostri utenti e iscritti nuovi spunti di lavoro.

Da qualche settimana, abbiamo implementato la gamma di servizi letterari. Alcuni di essi non li trovate altrove, perché… li abbiamo inventati noi!

Dopo tanti anni di affascinante percorso insieme agli autori che ci hanno scelto, la loro esperienza ci ha suggerito nuovi modi per aiutare: domande che non avevano sbocco, ma che adesso, grazie ai nuovi servizi che abbiamo ideato, trovano finalmente una risposta partecipe.

Questo mese abbiamo deciso di concentraci su un nuovo servizio in particolare: la consulenza legale. Questo ci consente di presentare una nuova collaboratrice di Studio83: la dott.ssa Nicoletta Frasca, che aiuterà gli autori grazie alla sua preparazione in particolare nel campo dei diritti d’autore.

Chi è iscritto alla nostra newsletter ha già ricevuto un bel report dedicato alla presentazione della consulenza legale e ad alcuni aspetti del diritto d’autore italiano: pillole di giuriprudenza e casi esposti in modo breve e chiaro, per qualche informazione in più su un mondo così complesso!
(Vuoi riceverlo subito? Iscriviti alla nostra mailing list!)

La consulenza legale è uno strumento importante per un autore, in tanti casi.

#1: problemi o controversie con una controparte, ad esempio con un editore.
#2: fastidi o minacce vaghe, frequenti specialmente sul web dove si parla di querele solo per mettere paura (e se ci segui da qualche tempo, sai bene cosa abbiamo incontrato, e come abbiamo reagito: boicottiamo i bulli editoriali, difendiamo i nostri diritti!).
#3: belle novità!

Vinci a un concorso letterario? Partecipi a un’antologia? Ottieni una proposta di pubblicazione? Conoscere chiaramente i tuoi diritti e saper leggere un contratto sono passi fondamentali per un’esperienza felice e soddisfacente!

Nicoletta Frasca mette a disposizione esperienza ed energia, per aiutarti nei momenti difficili e soprattutto per affiancarti in quelli felici.

Per questo mese di Gennaio 2013 abbiamo deciso di lanciare il servizio in promozione: la consulenza legale avrà un prezzo “bloccato” (e stracciato!) di € 79,00 per tutte le tasche e per tutte le esigenze.

Provalo ora, ti darà una marcia in più nel tuo percorso.

Promozione Consulenza Legale: fino al 31 gennaio 2013 a 79,00 €


…e buon 2013 con Studio83!

 

Il coaching letterario

Il coaching è una realtà relativamente nuova in Italia e affonda le sue radici in una mentalità tipicamente statunitense orientata al raggiungimento di risultati. Accanto all’azione, diventa importante la pianificazione, la chiarezza interiore, la consapevolezza delle proprie capacità e lo sviluppo di queste capacità in abilità che contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi.

Diventa importante, ed è il primo passo che si affronta in un lavoro con un coach, la definizione chiara dei propri obiettivi.

Ecco quindi che al di là di un’etichetta che può sembrare sospetta (“ecco, queste novità americane! Quest’ansia da prestazione! Tutto fumo…”) ci sono una serie di principi di buon senso che il coach è in grado di quantificare, esporre, concordare con il suo cliente. E soprattutto, c’è una strategia che si definisce insieme e che la persona impara a usare grazie a una sequenza precisa e personale di azioni.

Il coach non fornisce soluzioni. Le soluzioni sono già nelle mani della persona, si tratta quindi di definire il problema e trovare una strada per farlo diventare una risorsa.

Noi di Studio83 lavoriamo insieme agli scrittori:  correggiamo le bozze del loro manoscritti, editiamo i loro testi, li affianchiamo in una lunga serie di servizi tecnici.
Ci mettiamo:

  • esperienze decennali (Studio83 è aperto da sei anni, prima di fondarlo abbiamo lavorato in case editrici e redazioni)
  • passione per la letteratura e la scrittura
  • attenzione maniacale al dettaglio
  • professionalità (fatta di puntualità, chiarezza nel comunicare, educazione, pazienza).

E non è tutto. Da sempre, noi di Studio83 siamo coach letterari.

Parliamo con gli scrittori: non si tratta “solo” di correggere una bozza, ma di segnalare gli errori seriali, e di testimoniare l’apprendimento e il miglioramento testo dopo testo.

Abbiamo fiducia nelle capacità e nelle potenzialità di chiunque si rivolga a noi. Non è una fiducia vaga, buonista: si basa sulla lettura dei testi e si nutre delle nostre competenze e dell’allenamento a vedere il meglio in ogni cosa.

Detestiamo i toni velenosi, maliziosi, di chi parla di scrittori esordienti con ironia venata di superiorità. “Non siete scrittori, tutt’al più scriventi”, dicono.
“Scrivi, ma… hai pubblicato?
Hai pubblicato, ma… a pagamento o no?
Hai pubblicato gratis, d’accordo… e hai venduto?
Scrivi, hai pubblicato, hai venduto… allora hai accettato compromessi!”
No. Farsi influenzare da questa vulgata intellettualoide è uno spreco di energia.
Per noi non funziona così.

Ci crediamo: scrivere è bellissimo. E per ogni nuova persona che si avvicina alla scrittura bisogna festeggiare.
Siamo sicuri che: pubblicare è necessario, quando i tempi sono maturi per lo scrittore. E in quel caso i risultati arrivano, l’importante è sapere dall’inizio quali sono i propri risultati ideali: corrispondenti ai propri desideri,alla propria visione, ai propri valori.
Ne siamo convinti: il talento esiste. E una parte importante dello sviluppo del talento è il lavoro mirato sui propri punti di forza tecnici e sulle proprie predisposizioni e attitudini. Questo fa sì che ognuno sia se stesso e diverso dagli altri, e che ci sia spazio per tutti. Esistono i progressi. Esiste il percorso. Ognuno hai il proprio… ognuno è il proprio.

Questo per noi è coaching.
E cosa importante: è ovunque, è sempre. Il nostro affiancamento allo scrittore è già compreso nel prezzo, è già nel pacchetto, qualsiasi esso sia. Facciamo coaching nello scrivere una scheda di valutazione. Siamo coach quando impaginiamo. Trovate il coaching in ogni nostra risposta mail e in ogni commento scritto. Non è qualcosa che si finge o che si improvvisa: è quello in cui crediamo e che abbiamo perseguito fin dall’inizio.

“Scrivere è un percorso che necessita di tecnica, intelligenza, arguzia. E, soprattutto, nulla è più sbagliato che immaginare lo scrittore come solo. Il confronto è una delle parole chiave che tutti gli autori, esordienti o meno, tengono bene a mente.

STUDIO83 nasce dalla volontà di creare, per la rete degli esordienti, un servizio efficiente che offra quella consulenza spesso impossibile da trovare. Una consulenza che sia approfondita, disinteressata, e che possa strutturarsi come una forma di collaborazione in itinere con lo scrittore.”

Così si apriva la nostra avventura: sono parole, sono pratica, sono una linea di comportamento. Sono i nostri valori e il valore che diamo ai nostri autori. Sono la nostra storia.

Sul nostro sito, abbiamo aggiunto qualcosa di vitale: i commenti di chi ha lavorato con noi, scrittori, poeti e saggisti che hanno affidato i loro scritti ai nostri editor e hanno fatto un pezzo di strada con noi. Li trovate distribuiti nelle descrizioni dei servizi letterari. Sono il nostro orgoglio.
Abbiamo ideato anche un modulo di richiesta informazioni che permetta agli autori di comunicare con noi in modo più rapido e semplice. Il modulo contiene una parte importante: un box in cui esporre i propri obiettivi. Questa fase è una fase fondamentale del lavoro, di qualunque lavoro, e l’averla esplicitata ci consentirà di essere ancora più sintonizzati sulle esigenze di chi ci contatta.

Inoltre: anche per un autore può essere illuminante trovarsi davanti alla domanda: “Quali sono i tuoi obiettivi?”. Una domanda apparentemente banale, ma che a volte dimentichiamo di porre a noi stessi.
Definire i propri obiettivi significa dare a se stessi, al proprio impegno, alla propria voglia di comunicare una direzione precisa. Come disse Jinuemon Yamamoto:

Se si guarda bene in una direzione, si vedono anche tutte le altre.



 

Parlano di noi

Chi si loda s’imbroda, lo so, ma oggi ci tengo molto a segnalare un articolo che parla di noi, cioè di Studio83 e dei nostri servizi letterari, in particolare di quello più richiesto, cioè la scheda di valutazione dei manoscritti. In questi anni abbiamo lavorato con molti autori, con i quali siamo spesso rimasti in contatto; è sempre una soddisfazione sapere che uno scrittore dei “nostri” ha vinto un concorso letterario o ha pubblicato un romanzo.

In questo caso, l’articolo è stato scritto proprio da un autore per il cui manoscritto abbiamo redatto una scheda di valutazione due anni fa, e che presto esordirà con il suo primo romanzo, pubblicato da un editore free.

L’autore è Tiziano Baroni, gestore del blog Il Destino di Nike, accompagnato dall’omonima pagina facebook. Uno scrittore promettente, di grande inventiva – che, lo dico a scanso di equivoci, non era sotto minaccia armata quando ci ha dedicato lo splendido post di cui parlo: è farina del suo sacco!

Il post parla delle valutazioni letterarie, della necessità sentita dall’autore di ricorrere a un parere professionale sul suo lavoro, di alcune esperienze poco felici e, infine, dell’aiuto che ha trovato nella nostra scheda.

Il post, intitolato “Valutazioni… quelle sconosciute“, ci riempie ovviamente di orgoglio (mi sono commossa, a dire il vero), ma vi suggerisco di leggerlo anche perché parla di un argomento molto centrale per gli scrittori, cioè l’importanza di confrontarsi con un parere esterno per crescere.

A suo tempo, Tiziano Baroni mi sorprese per la professionalità e l’entusiasmo con cui accolse la scheda di valutazione, che utilizzò esattamente nel modo giusto: come un mezzo, uno strumento di lavoro. Oggi quella professionalità, insieme alle potenzialità che già di suo possedeva come scrittore, vengono ripagate con il suo nome sulla copertina di un romanzo (che segnaleremo appena sarà disponibile per l’acquisto). Bravo! 🙂

Venti Nodi Zero in e-book!

Il momento è arrivato: il numero zero del nostro bollettino letterario, Venti Nodi, è ora disponibile per l’acquisto in e-book, in formato PDF.

Il bollettino, presentato ufficialmente a Roma lo scorso 17 marzo e già disponibile per l’acquisto in formato cartaceo, può adesso essere acquistato e letto comodamente sul vostro PC.

Ricordiamo che Venti Nodi Zero contiene ben nove racconti di altrettanti autori, quasi tutti esordienti e tutti con una penna interessante e qualcosa da dire.

La versione e-book è in vendita al prezzo di 2,50 euro (quella cartacea invece si può acquistare contattando lo staff di Studio83). Tutti gli autori che usufruiscono dei nostri servizi letterari nel corso dell’estate, invece, riceveranno una copia (cartacea) in omaggio.

Chi di voi è interessato a dare una chance a queste giovani penne può comprare l’e-book da questa pagina.

La copertina di Venti Nodi Zero

Vi ricordiamo inoltre di seguirci, oltre che sul nostro sito e qui sul blog, anche sull’apposito spazio dedicato a Venti Nodi (ventinodi.wordpress.com). Questo perché, come annunciato alcuni giorni fa, abbiamo bandito un nuovo contest per selezionare racconti da pubblicare sul prossimo numero, Venti Nodi #2, che avrà come tema l’esordio letterario.

Esordienti e autori in erba, cerchiamo proprio voi! 🙂

Italiano per stranieri con Studio83 – Editing per italiano seconda lingua

Il testo scritto ha regole particolari che a volte sono diverse dal parlato. Quindi serve una conoscenza in più, quella dell’italiano “letterario”, per rendere i testi comprensibili, scorrevoli ed eleganti.

Studio83 inaugura una collaborazione importante: quella con Italiano per Stranieri.info, che si occupa di corsi di lingua italiana individuali e di gruppo per stranieri.
Insieme a Italiano per Stranieri.info, abbiamo messo a punto un nuovo servizio letterario, dedicato ad autori e autrici per i/le quali l’italiano è la seconda lingua.

La correzione di testi italiani è dedicata a:

  • relazioni, report e articoli di natura generale, parliamo quindi di saggistica e testi tecnici;
  • romanzi, racconti e opere di fiction;
  • memorie e autobiografie.

Leggiamo il testo e lo correggiamo da:

  • errori di grammatica e linguistici;
  • refusi di stampa (errori di battitura, di scrittura, etc.);
  • errori di punteggiatura.

… e non solo! Applichiamo una formattazione degli stili di scrittura e sistemiamo anche gli elementi dello stile personale: facciamo cioè un editing della traduzione.

Così, rendiamo il tuo testo:

  • più facile da leggere
  • più scorrevole e chiaro
  • più elegante

.. e a prova del migliore italiano scritto!

Scrivici: serviziletterari[AT]studio83.info

Per saperne di più, leggi anche:

Anilda Ibrahimi, una scrittrice italiana di oggi

Michaela Sebokova, “Dal diario di una piccola comunista”

I consigli di scrittura di Darien Levani

Intervista a Michaela Sebokova: una lettera a Studio83

http://www.italianoperstranieri.info/

C’è posta per te

Tempo fa, quando abbiamo annunciato i vincitori del contest “Venti Nodi Zero”, abbiamo rivelato anche la prima delle sorprese relative al concorso: la promessa di inviare a tutti gli autori partecipanti una breve scheda di valutazione del loro racconto.

 

read more

Diventare scrittori

Non fatevi ingannare dal titolo un po’ strillato e se potete leggete questo piccolo, istruttivo manuale ripubblicato dalla Sperling&Kupfer al momento giusto. Non vi si parla di scrivere bene, o di pubblicare o di vendere, ma di diventare scrittori. Ovvero, mettere in atto comportamenti e propedeutici (non solo letterari, ma anche psicologici) per affrontare la scrittura seriamente e proseguire a lungo con risultati sempre migliori.

 

Che vuol dire, agli occhi degli altri, essere uno scrittore? Quali sono i rischi del dirsi artista, e dell’assumerne le pose esteriori? Quali sono i trucchi per aprire i rubinetti della creatività, base di ogni buona storia? Quali invece per gestire l’ansia e i problemi emotivi collegati alle aspettative verso il proprio lavoro? La Brande fornisce risposte chiare e qualche regola da seguire, che contiene il sano pragmatismo di altri tempi e prevede una buona dose di fatica.Leggi la recensione

Il manuale è vecchiotto, ma la cosa in questo caso è una qualità positiva. Qui abbiamo un allenatore vecchio stampo, che prima di mettervi i guantoni vi fa correre un’ora nella neve; prima di insegnarvi le tecniche di arti marziali vi fa ridipingere lo steccato… ma alla fine del film potrete gonfiare a sangue i fighetti delle altre scuole di scrittura. Metaforicamente parlando, eh.

Brand new

Buonasera a tutti!

Oggi sono qui per anticiparvi un nuovo servizio che, a breve, Studio83 metterà a disposizione degli esordienti.

Quante volte avete ricevuto un contratto di pubblicazione che prevedeva una qualunque forma di contributo da parte vostra? Quante volte lo avete letto alzando il sopracciglio, indecisi su cosa fare o meno e, soprattutto, sulla trasparenza di ciò che vi veniva offerto in cambio?

Quante volte avreste voluto qualcuno che vi aiutasse a capire se fosse o no il caso di firmare?

Il nuovo servizio di Studio83 prevederà una forma di assistenza nella lettura e “interpretazione” del contratto, sia per quanto riguarda l’offerta in sé, sia per verificare l’affidabilità della casa editrice. Per evitare di ritrovarsi in cantina mille copie di un libro che nessuno leggerà mai.

A breve, pubblicheremo sul nostro sito condizioni e costi del servizio in modo dettagliato!