menu

Dicono di noi – “Quartiere Italia” di Achille Chiappetti vince il Premio Le Fenici (Montag Edizioni)

Oggi condividiamo con voi la bella notizia che riguarda un “nostro” autore: Achille Chiappetti ha vinto il premio Le Fenici di Montag Edizioni con il suo bel romanzo memoriale “Quartiere Italia”, sul quale abbiamo lavorato insieme.

Achille Massimiliano Chiappetti è studioso, saggista, docente universitario, professore emerito de La Sapienza di Roma e tra i maggiori esperti costituzionalisti. Ha svolto attività di studio e di ricerca nella veste di componente di comitati per Istituti giuridici e di studio e ha ricoperto molti incarichi pubblici: giudice costituzionale aggregato, consigliere giuridico di diversi ministeri e di più Regioni, componente di numerose commissioni di studio statali, Presidente di commissioni e collegi, consigliere di amministrazione di società pubbliche. Attualmente è il Garante per il contribuente per la Regione Toscana e svolge l’attività di avvocato cassazionista.

Il professor Chiappetti ha dato alle stampe diversi saggi tecnici, e ha pubblicato anche tre raccolte di poesia (con Passigli Editore, Tracce editore, Lepisma editore) e si è rivolto a noi per trovare una strada anche come romanziere.

Ecco come racconta la sua esperienza con noi.

Ho conosciuto Studio 83 e, dunque, Giulia Abbate quattro anni fa quando le ho sottoposto uno dei miei romanzi che sto per avviare ora alla pubblicazione.

Il nostro è stato più che un incontro, uno scontro perché Giulia ha le idee (e le critiche) molto chiare e io sono dotato di una buona dose di presunzione.

L’ho ascoltata con insolita pazienza e umiltà e  ho vagliato i suoi circostanziati commenti e, alla fin fine, li ho condivisi  quasi tutti e il lavoro è migliorato enormemente.

Le ho dunque sottoposto altri due miei lavori ottenendo gli stessi buoni risultati.

L’anno scorso (sempre seguendo un suo suggerimento) ho presentato “Quartiere Italia” a tre concorsi letterari e sono stato finalista in due. Ho  vinto il Premio Le Fenici del 2018, promosso dalle edizioni Montag, che mi hanno del tutto gratuitamente pubblicato il libro.

Sì, perché Giulia, che non ho mai visto di persona, continua ad assistermi con i suoi suggerimenti sicché  devo anche a lei questo mio primo successo. Grazie Giulia!


“Quartiere Italia” è la memoria di Alessandro, un bambino che fa rivivere i ricordi traumatici delle bombe alleate su Roma e poi quelli più tranquilli dell’infanzia, della famiglia borghese attenta alle apparenze, dei giochi per le strade, dell’educazione e della crescita che coinvolge il Paese intero. Riviviamo la rinascita della democrazia, gli sforzi della ricostruzione, il lento aumento del benessere fino alle soglie del miracolo economico. Non solo il Quartiere Italia e Roma riemergono dal passato, ma anche l’Italia intera, percorsa dall’infaticabile papà di Alessandro, e la società di quel tempo: ricca di tradizioni e vita vissuta, ma smemorata, poiché si lascerà alle spalle lezioni preziose.

Parla del romanzo la pagina Cultura dell’ ANSA:

Come quando si apre un cassetto chiuso da tempo e si iniziano a guardare vecchie fotografie e i ricordi emergono uno dopo l’altro. Leggere “Quartiere Italia” di Achille Massimiliano Chiappetti (Montag) dà la stessa sensazione, piccoli e grandi frammenti di una città, Roma, e di un Paese, il nostro, che iniziano faticosamente a uscire dalla seconda Guerra mondiale, perdendo i vecchi punti di riferimento per abbracciarne di nuovi.

Leggi il resto dell’articolo: Cartoline di un’Italia in crescita – ANSA

Siamo molto felici di questo risultato: un esordio, non dimentichiamolo, dato che questa è la prima uscita da romanziere del professor Chiappetti.

Il professore racconta:

Mi è sembrato di compiere con la penna un lavoro simile a quello di Roesler Franz che, con 120 acquarelli, lasciò una testimonianza della Roma che stava per sparire a causa dei lavori per trasformarla in Capitale d’Italia.
Prima di lui, Nadar aveva fotografato Parigi alla vigilia degli sfondamenti di Hausmann sotto Napoleone III. Le sue foto color seppia hanno un che di romantico per il senso di antico che ne promana. Gli acquarelli di Roesler Franz danno con i loro colori tenui un affettuoso ricordo della Roma papalina che sparì in pochi anni dopo Porta Pia.
Penso che le pagine di ‘Quartiere Italia’ riportino alla luce Roma e l’Italia cancellate dal boom economico con la magia e la poesia che solo lo sguardo innocente di un bambino può.

Il lavoro fatto insieme è stato bello e appassionante ed è un pacere vederlo coronato con un premio letterario, quello delle edizioni Montag, che è un longevo punto di riferimento per esordienti e non.

Complimenti, professore, e auguri per il successo di “Quartiere Italia”!

I premi e trofei letterari, non dimentichiamolo, sono una palestra importantissima per farsi strada e magari per farsi pubblicare. Abbiamo raccolto in un post qualche consiglio per prepararsi e scrivere per un concorso a tema.

Per tutto il resto… c’è Studio83! Ricorda che lavorando con noi avrai a disposizione la competenza di più di dieci anni di lavoro sui testi, insieme a un occhio competente e a un’attitudine assolutamente centrata su di te, sulla tua opera e sul tuo percorso personale. Siamo coach e lo dimostriamo quotidianamente, in ogni servizio, in ogni comunicazione: gli altri lo dicono, noi lo facciamo davvero!

Contattaci per avere informazioni sui servizi letterari che possono fare al tuo caso.

Con Studio83, trova la strada che fa per te e per la tua opera!

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *