menu

Cos’è lo stile letterario? Come si sviluppa e come migliorarlo?

Quella dello stile letterario è una questione “spinosa” che ci troviamo ad affrontare quando scriviamo.

Cos’è lo stile letterario, precisamente? E nella pratica, come si migliora lo stile letterario e come si affina la scrittura in senso personale e consapevole?

Questo argomento si affronta in ogni corso di scrittura creativa, e lo abbiamo affrontato anche noi, in un post che Giulia Abbate ha scritto per il blog di Moedisia, due scrittrici esperte di fantasy che pubblicano interessanti approfondimenti, sia sui generi letterari che su altre questioni.

Vi proponiamo dunque la lettura di “Questioni di stile”, un post ne quale Giulia ha cercato una radice, un discorso di metodo che sia anche precedente alle parole e alla scrittura.

Speriamo che possa ispirare a un’indagine personale, soprattutto in questi giorni in cui molti tornano alla scrittura.

Ciliegina sulla torta: il post “Questioni di stile” è il numero 100 del blog Moedisia. Grazie, moedensi, grazie, Gloria e Sephira, per questo onore.

Questione di stile

Lo stile letterario è l’insieme di caratteristiche, formali e non, che definisce l’espressione di un autore o autrice, o di un gruppo di autrici e autori che si rifanno a caratteristiche comuni.

Queste caratteristiche possono essere concordate insieme, nel caso ad esempio di un gruppo di letterat* che aderiscano a un manifesto o qualcosa del genere; oppure (meglio) possono essere desunte dalla critica letteraria di espert*, che attraverso una ricerca sui testi (di gruppi, o di una sola autrice o autore) vi trovano delle affinità.

E non c’è solo la critica. Lettori e lettrici attent* sono perfettamente in grado di farsi un’idea di un certo stile letterario, man mano che leggono e imparano a riconoscere i modi espressivi, le particolarità, la voce di una penna.

Continua a leggere: Questione di stile, Giulia Abbate per Moedisia.eu

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *