I nostri libri: “Nelson”

“Nelson”, romanzo d’esordio di Giulia Abbate uscito nel 2016, ha ricevuto tantissimi consensi tra lettori e lettrici di fantascienza e fantastico in generale.

Corsari. O forse qualcosa di meno, perché l’Inghilterra ormai si cura ben poco di loro, di Claude Nelson e della sua sgangherata flotta che depreda le ricche navi spagnole e francesi nei mari americani. In madre patria, l’interesse per il Nuovo Mondo è scemato: ora le novità sono altre, sono quelle che portano i misteriosi viaggiatori che arrivano da altre epoche, dal futuro. Che portano cannocchiali che vedono più lontano, pipe che non si frantumano, radio per comunicare istantaneamente a molte leghe di distanza.

Ma forse, anche per i viaggiatori le cose non vanno troppo bene. Forse c’è un motivo per cui ne arrivano tanti.

Lo scorso anno è stata molto apprezzata dal pubblico la serie tv “Beforeigners”, che parla di profughi temporali. Giulia ci era arrivata con parecchi anni di anticipo, mostrando anche le sue qualità come autrice di genere storico, che la porteranno poi a Fanucci e a “La cospirazione dell’inquisitore”.

Per maggiori informazioni, clicca sulla copertina!

Condividi il post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *